ARCHIVIO

Ascoli-Entella 1-1, pari in extremis al Del Duca

Pareggio in extremis per l’Entella che rischia di perdere contro il fanalino di coda Ascoli al Del Duca.

Parte fortissimo il Picchio che, stimolato dal cambio in panchina con l’arrivo di mister Cosmi, trova il vantaggio dopo due minuti con Clemenza che batte Iacobucci e fa esplodere i tifosi di casa.

L’Entella reagisce ma non riesce a impensierire Lanni con l’Ascoli che regge ribattendo colpo su colpo fino al ‘44 della ripresa quando Aramu pareggia i conti regalando un punto ad Aglietti.

fc

ASCOLI (3-5-2): Lanni; Padella, Mengoni (43' pt De Santis), Gigliotti; Mogos, Buzzegoli, Addae, Clemenza, Pinto; Lores Varela (33' pt Baldini), Perez (34' st Santini). A disp. Venditti, Ragni, Carpani, De Feo, Castellano, Cinaglia, Florio. All. Cosmi.
ENTELLA (4-3-3): Iacobucci; Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio; Eramo, Troiano (12' st Di Paola), Crimi (26' st Aramu); De Luca, La Mantia, Diaw (34' st Currarino). A disp. Paroni, Massolo, De Santis, Palermo, Ardizzone, Cleur, Petrovic, Baraye. All. Aglietti.
ARBITRO: Piccinini di Forlì
RETI: 2' pt Clemenza (A), 44' st Aramu (E).
NOTE: Ammoniti: Clemenza (A), La Mantia (E), Crimi (E), Lanni (A), De Luca (E), Buzzegoli (A). Spettatori 4.729 (3.551 abbonati) per un incasso di 31.935,61 € (25.289,51 € quota abbonati). Rec. 5' pt, 4' st.