Home Cronaca Cronaca Genova

Arrestato genovese 50enne con alto tenore di vita: era un pusher

7
CONDIVIDI
Arrestato genovese 50enne con alto tenore di vita: era un pusher

Un genovese di 50 anni, sorpreso nella flagranza di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, è sttao arrestato dalla polizia.

L’uomo era tenuto d’occhio da qualche tempo dagli investigatori del Commissariato Cornigliano, che avevano sospetti sul suo tenore di vita dato che, pur risultando disoccupato, aveva la disponibilità di una Range Rover fiammante e di una Harley Davidson.

Ieri pomeriggio è scattata la perquisizione domiciliare. L’uomo, apparentemente collaborativo, ha consegnato un pezzetto di hashish ed un piccolo involucro contenente poco più di un grammo di cocaina, “dimenticandone” un secondo ben più consistente da 50 grammi.


Per l’occasione sono stati sequestrati due bilancini elettronici, una lattina modificata per ricavarne uno spazio dove, evidentemente, occultare stupefacente, ulteriore sostanza che sarà analizzata in laboratorio, due telefoni cellulari, denaro contante e una pistola antica.

L’arrestato è stato associato al carcere di Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si tratta del sesto arresto della squadra investigativa del Commissariato Cornigliano nell’ultimo mese.

7 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here