ARCHIVIO

Arenzano, marocchino abusivo fermato e denunciato dai carabinieri

[caption id="attachment_58648" align="alignleft" width="360"] Lotta all'abusivismo commerciale: i carabinieri ieri hanno fermato ad Arenzano un vu cumprà e poi lo hanno denunciato[/caption]

GENOVA. 18 MAR. I vu cumprà sul lungomare e per le piazze di Arenzano non hanno vita facile. Ieri pomeriggio nel corso di un servizio teso a contenere il fenomeno dell’abusivismo commerciale, i militari della locale stazione carabinieri, in piazza C. Golgi hanno fermato, controllato e quindi deferito in stato di libertà per “ introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, ricettazione e inosservanza della disciplina sull’immigrazione” un marocchino, R.B. di 34 anni, con pregiudizi di polizia.

L'immigrato abusivo aveva messo in vendita per la strada numerosi capi di abbigliamento ed altro, contraffatti.

La merce è stata sequestrata.