ARCHIVIO

Archivolto, domani per i più piccini L’Armandone della Pimpa

GENOVA. 13 GEN. Domani, sabato 14 gennaio , dopo la pausa natalizia, riprendono all’Erchivolto gli spettacoli per bambini con L’Armandone della Pimpa, che Giorgio Scaramuzzino ha tratto dalle storie di Francesco Tullio Altan. Lo spettacolo avrà luogo alle ore 16 nella sala Gustavo Modena, con la biglietteria aperta già dalle ore 14.30 per permettere al pubblico di fare i biglietti, e sarà preceduto alle ore 15 da un laboratorio musicale a cura dell’Associazione Zerocento e dal Trucca Bimbi a cura dello staff del teatro.

L’Armandone della Pimpa è dedicato al mondo della celebre cagnolina a pois, visto per una volta dalla prospettiva del suo amico / papà, il tenero, buffo e a volte un po’ imbranato Armandone, interpretato dallo stesso Giorgio Scaramuzzino.

E’ una domenica mattina apparentemente tranquilla, ma ecco che Armandone si accorge che Pimpa non si trova da nessuna parte. La cerca affannosamente ed ecco che finalmente lei appare… su skype dall’Africa!! prodigi della tecnologia!! Inizia così un fitto dialogo tra Armando in carne ed ossa e la Pimpa in versione cartone animato (realizzato sulle indicazioni di Altan da tre giovani disegnatori del Corso Officine della Genoa Comics Academy, Giacomo Bagnara, Antonio Criniti e Stefano Ferazzin). La Pimpa racconta le sue avventure di viaggio, Armandone da solo in casa cerca di gestire il frigorifero, il telefono, l’aspirapolvere… che sembrano vivere di vita propria e rispondere solo ai comandi di Pimpa oltre oceano, con inevitabili effetti comici. Le colorate scenografie realizzate da Lorenza Gioberti sui bozzetti di Altan danno l’impressione di essere stati catapultati direttamente nel fumetto, mentre le canzoni cantate dal vivo da Giorgio Scaramuzzino sono state composte per l’occasione da Paolo Silvestri.

Biglietti 6 euro per i bambini, 8 euro per gli adulti e 5 euro per i possessori della Carta Sabato a teatro.

Info e biglietteria 010412135, www.happyticket.it, www.archivolto.it