ARCHIVIO

Approfitta di una sordomuta e rapina filiale Carige, caccia al bandito

[caption id="attachment_101519" align="alignleft" width="398"] Rapina con destrezza all'agenzia Carige di Lavagna: il bandito ha approfittato della distrazione di un'impiegata sordomuta[/caption]

GENOVA. 9 MAR. Stamattina, a Lavagna, presso la locale Stazione Carabinieri, il direttore della filiale della Banca Carige, ubicata in Piazza della Libertà, ha denunciato che lo scorso febbraio, un uomo, rimasto sconosciuto, approfittando della distrazione di un’impiegata sordomuta, ha rubato dalla cassa di uno sportello 2.500 euro in contanti, dandosi poi repentinamente alla fuga.

Il danno non era coperto da assicurazione. Indagini in corso per risalire al bandito, autore della rapina con raggiro a una persona disabile. Sono stati già ascoltati alcuni testimoni. Al setaccio le immagini delle telecamere della banca e della zona.