ARCHIVIO

APERTA UN’INCHIESTA A PROPOSITO DELLA DONNA 60ENNE MORTA DURANTE OPERAZIONE AL SAN MARTINO

GENOVA. 14 GIU. Indagini sono in corso in merito alla morte di una donna di 60 anni avvenuta ieri all'ospedale San Martino di Genova.

La paziente è morta mentre era in corso un intervento che prevedeva la sostituzione di un impianto defibrillatorio sottocutaneo.

Il pm Vittorio Ranieri Miniati ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti e ha fatto sequestrare le cartelle cliniche.

La salma è stata trasferita all'obitorio dove verrà eseguita domani l'autopsia.