Home Politica Politica Genova

Antifa, sabato 30 giugno maleducazione alcolica: non c’é posto per feccia fascista

0
CONDIVIDI
Manifesti Antifa Municipio Medio Ponente

“Da Ponente a Levante Genova è Antifascista”. Gli estremisti del gruppo Antifa ieri hanno tappezzato la città di manifestini e issato la bandiera anarco-antifa pure sul porticciolo di Nervi, ossia il quartiere genovese dove alcune settimane fa si è tenuto il raduno di CasaPound (in viale delle Palme) e la festa dei ragazzi dell’estrema destra in un locale sulla passeggiata a mare.

Il blitz degli Antifa arriva a una settimana di distanza dal corteo antifascista in programma sabato 30 in centro città, con arrivo a De Ferrari, per ricordare i moti di piazza del 1960 contro il governo Tambroni. A seguire festa e “maleducazione alcolica”.

Intanto, per mercoledì 27 i militanti di Genova Antifascista hanno organizzato un’assemblea pubblica “propedeutica” alla manifestazione di sabato prossimo. L’appuntamento è alle 18 sempre in piazza De Ferrari: “Non ci sarà mai posto per la feccia fascista nella nostra città”.