ARCHIVIO

Anna Foglietta al Duse è “La Pazza della Porta Accanto”

GENOVA. 18 GEN. Questa sera, mercoledì 18 gennaio alle ore 20.30 va in scena al Teatro Duse “La Pazza della Porta Accanto”, con protagonista Anna Foglietta che, per questa interpretazione, ha vinto la Maschera del Teatro Italiano 2016 come miglior attrice protagonista.

L’esordio come attrice di Anna avviene nella serie televisiva di Rai 3 La squadra, nella quale ha interpretato l'agente scelto Anna De Luca. Dal 2008 è entrata a far parte del cast della serie Distretto di polizia, dove interpreta il ruolo dell'ispettore Elena Argenti. Fra le sue esperienze cinematografiche va segnalata la partecipazione ai film 4-4-2 - Il gioco più bello del mondo (2006), Se chiudi gli occhi e Solo un padre, e Feisbum (2009). Ha recitato nel film Nessuno mi può giudicare con Paola Cortellesi,  e nel film Noi e la Giulia.  Nel 2016 è tra i protagonisti di Perfetti sconosciuti, film di Paolo Genovese, grazie al quale riceve la terza candidatura ai David di Donatello, la prima come miglior attrice protagonista.

“La Pazza della Porta Accanto” è prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria e di Catania, ed è diretto da Alessandro Gassmann che ha anche ideato la scena insieme ad Alessandro Chiti.

Lo spettacolo è un omaggio ad Alda Merini, ed è la storia del dramma che ha segnato vent'anni della sua vita, lungo i quali fu rinchiusa in un ospedale psichiatrico, raccontato anche attraverso le sue dolenti e meravigliose poesie, pregne di speranza e di misticismo. E’ una storia di resistenza alla cattività forzata, alla solitudine ed è, a suo modo, una storia sul bisogno d’amore che resta inascoltato, in un luogo dove “a chi cerca verità vengono dette solo diagnosi”.

Sul palco insieme alla Foglietta anche Angelo Tosto, Alessandra Costanzo, Sabrina Knaflitz, Liborio Natali, Olga Rossi, Cecilia Di Giuli, Stefania Ugomari di Blas, Giorgia Boscarino, Gaia Lo Vecchio. I costumi sono di Mariano Tufano, le videografie di Marco Schiavoni, le musiche originali di Pivio e Aldo De Scalzi, le luci di Marco Palmieri.

Lo spettacolo  sarà al Duse fino a domenica 22 gennaio.

FRANCESCA CAMPONERO