ARCHIVIO

Ancora una vittima della strada, a 19 anni travolto e ucciso

GENOVA. 26 GEN. Ancora una vittima della strada. Uno studente di 19 anni è morto dopo 24 ore di agonia a seguito di una grave incidente, avvenuto martedì sera scorso mentre camminava lungo la statale tra Busalla e Crocefieschi.

Lo studente genovese è stato travolto e ucciso da un'auto. I medici dell'ospedale San Martino, dove era ricoverato con prognosi riservata, hanno dichiarato la morte cerebrale questa mattina.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il 19enne stava camminando lungo la carreggiata e il conducente dell'auto, un 21enne, probabilmente non ha fatto in tempo ad accorgersi del pedone che ha urtato facendolo cadere a terra. L'automobilista è stato indagato per omicidio colposo.