ARCHIVIO

Anche al Teatro di Cicagna I manezzi pe majâ na figgia

GENOVA. 3 GEN. Non solo sul palcoscenico dello Stabile di Genova, ma anche al Teatro di Cicagna arriva un super classico del repertorio dialettale genovese, I manezzi pe majâ na figgia, di N. Bacigalupo che viene proposta venerdì 6 gennaio 2017 alle ore 16.00 dalla compagnia Nuova Filodrammatica Genovese I Villezzanti, con la regia di Anna Nicora.

La commedia come sappiamo è ambientata nella Genova degli anni ’50, ed ha come protagonista il signor Steva, un maturo e semplice sensale, vessato dalla moglie volitiva ed autoritaria e con una figlia da maritare, per la quale sembra esserci lo spasimante ideale nel Signor Riccardo, figlio di un Senatore, che si ritrova in concorrenza con Cesarino, di ben più umili origini. Per maritare la ragazza si fanno carte false, i pretendenti vanno e vengono in una girandola di situazioni da risata. Questa commedia traccia la sceneggiatura del capofamiglia che finisce impantanato nella tattica quotidiana delle donne, così attente del rituale sociale più ambizioso (dote, casa di villeggiatura, pranzo e cena con invitati di una certa importanza con il classico servizio “bello”, ecc.),  e viene contraddetto persino da una domestica impicciona e maleducata.

La parte di Steva è interpretata da Eugenio Montaldo, mentre il ruolo di Giggia è ricoperto da Cristina Aprile. Con Cristina Aprile, Polianna Della Gaggia, Paolo Drago, Andrea Lisi, Piera Mannu, Eugenio Montaldo, Mario Montaldo, Alice Ridella.

FRANCESCA CAMPONERO

Costi Biglietti: Intero € 10,00 -  Ridotto € 8,00.