ARCHIVIO

AMT. LA SOLIDARIETA' AI COLLEGHI. APERTO UN CONTO PER LE MULTE

GENOVA. 22 NOV. Per pagare le multe previste dal mancato rispetto della precettazione, ai lavoratori di Amt potrebbe arrivare un aiuto dai colleghi di tutta Italia con un contributo di un euro a testa.

La proposta è stata lanciata da un sindacalista di Atac che ha partecipato alla protesta genovese. "Chiederemo a tutti i lavoratori delle aziende di trasporto pubblico di versare un euro a testa per aiutarvi a pagare le multe che vi arriveranno", ha detto stamane in assemblea ai colleghi genovesi.

Anche solidarietà arriva dai cittadini nei confronti della protesta con la pagina Facebook che sostiene la lotta dei dipendenti di Amt ha superato i 19mila "mi piace".

Nel frattempo i sindacati genovesi hanno aperto un conto corrente per raccogliere fondi a sostegno della protesta.

Chi desidera sostenere i lavoratori - dicono i sindacati - può mandare un aiuto su un conto corrente di Banca Carige (Iban IT93R0617501400000007120580) con la causale "solidarieta per i tranvieri genovesi" intestato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Ugl.

Facebook: https://www.facebook.com/scioperoamt?fref=ts