ARCHIVIO

Altare, avvocato muore carbonizzato in galleria

[caption id="attachment_185495" align="alignleft" width="264"] L'avvocato Lucio Colantuoni (a sinistra) al calciomercato di Milano: oggi è morto carbonizzato sulla SP 29, sopra Savona[/caption]

SAVONA. 7 GEN. Morto carbonizzato in un incidente in galleria Lucio Colantuoni, avvocato specializzato in diritto sportivo ed ex presidente della Lega pallanuoto. Il tragico episodio è avvenuto oggi nel tunnel Fugona sul tratto della strada provinciale 29 del Colle di Cadibona. La galleria è rimasta chiusa al traffico e dovrebbe riaprire domani.

La procura di Savona ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo. La Suzuki Jimmy sulla quale viaggiava il professionista si è scontrata contro un camion che procedeva in senso opposto. L'auto ha preso fuoco e Colantuoni è rimasto intrappolato dentro l'abitacolo. Quest'estate Colantuoni aveva seguito con successo la Sampdoria in occasione del procedimento Uefa sulla riapertura del caso Guberti.

 

L'autista del camion è stato trasportato all'ospedale San Paolo di Savona, dove è stato medicato con codice giallo. Le sue condizioni non sono gravi.