ARCHIVIO

Allerta: nessun danno e si gioca pure la partita, al lupo al lupo?

[caption id="attachment_113841" align="alignleft" width="400"] La partita oggi al Ferraris si gioca. Nessun disagio, né danni di rilievo in Liguria. Basta allarmismi, dicono in molti[/caption]

GENOVA. 28 FEB. Bisagno più che sotto controllo. Liguria imbiancata nell'entroterra e bagnata sulla costa. Nessun grosso disagio, né danni di rilievo. Alle 15 al Ferraris si gioca pure la partita. In serata ancora piogge sul litorale e neve all'interno.

Tutto nella normalità di un inverno, come tanti. L'arancione, forse, è stato esagerato. Si rischia che la gente poi non creda a chi grida "al lupo al lupo" e pensi che talune allerte siano diramate per proteggersi da eventuali inchieste della magistratura. In molti, quindi, chiedono di pubblicare lo storico di tutte le allerte emanate in rapporto a quello che poi è in effetti accaduto.

Basta allarmismi? Il dibattito su Liguria Notizie è aperto.

Tutti i commenti, i video e le foto anche sulla pagina Facebook di LN.

In ogni caso, ecco le previsioni di Arpal, con il bollettino emesso poco prima delle 11 di stamane: "Le precipitazioni delle ultime ore sono state ovunque di intensità debole e i quantitativi osservati al piu' significativi sul centro levante della regione (Viganego 21 mm/6ore). Localmente, i valori massimi osservati nelle ultime 24 ore hanno superato i 100mm in alcune stazioni: Statale di Ne 136.2mm, Reppia 126.2mm, Borzone 101.4, Montagna 109.6mm, Torriglia 101.4mm;  diverse altre sono prossime al superamento di tale valore.

In conseguenza delle piogge della notte, sono transitati i picchi di piena dell'Entella, del Vara e del Magra alla foce, con i massimi livelli che si sono mantenuti al di sotto dei livelli di guardia. Attualmente non sono osservate precipitazioni nevose e la quota neve è in progressivo aumento anche su D (entroterra savonese, ndr). I venti al momento sono moderati, localmente raffiche in prevalenza da nord".