ARCHIVIO

Allarme bomba rientrato a Gramsci, riaperta la Sopraelevata

[caption id="attachment_205922" align="alignleft" width="558"] Gli artificieri dei carabinieri sono intervenuti in via Gramsci per un allarme bomba, poi rientrato[/caption]

GENOVA. 18 GIU. Dopo l'ordigno trovato davanti alle Poste in Spianata Castelletto nei giorni scorsi, ora la tensione in città è piuttosto alta.

Poco dopo le 12,30 di oggi in via Gramsci è scattato un allarme bomba per un pacco sospetto, all'altezza del numero 25.

Sono entrati in azione gli artificieri dei carabinieri e le forze dell'ordine hanno recintato la zona, chiudendo anche la carreggiata in direzione ponente della Sopraelevata.

Dopo le operazioni per la messa in sicurezza, il pacco sospetto è stato controllato: all'interno ci sarebbe stata solo una colomba pasquale. Non era una bomba.

Le strade sono state quindi riaperte al traffico veicolare e pedonale.