ARCHIVIO

Algerino ruba il caffè al supermercato e spintona il vigilante: arrestato

Ieri pomeriggio un 45enne algerino ha deciso di fare scorta di caffè in un supermercato di via Cesarea. Ha infilato ben 15 confezioni, per quasi 100 euro di valore, in una busta di carta e con estrema disinvoltura si è diretto verso la corsia riservata all’ingresso dei clienti, ha atteso che qualcuno entrando facesse aprire il cancello automatico ed è uscito senza pagare.

Pensava di averla fatta franca, ma tutte le sue manovre erano state osservate, attraverso le telecamere interne, dal vigilante del supermercato.

Alla richiesta di mostrare lo scontrino, il 45enne con uno scatto improvviso ha provato a fuggire, ma la guardia lo ha afferrato per il cappuccio della giacca e ne è nata una lieve colluttazione, costata al vigilante una gomitata al fianco.

All’arrivo della volante l’algerino oltre ad essere stato arrestato per tentata rapina impropria, è stato riconosciuto dal direttore del supermercato come autore di un precedente furto di 10 confezioni di parmigiano e per questo denunciato per furto aggravato.

Il ladro è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della direttissima.