ARCHIVIO

Albaro, medico 60enne furbetto denunciato per falso dai carabinieri

[caption id="attachment_197092" align="alignleft" width="701"] Medico furbetto denunciato per falso dai carabinieri[/caption]

GENOVA. 27 AGO. Ieri pomeriggio, al termine di accertamenti, i carabinieri della stazione di Forte San Giuliano, in Albaro, hanno rispettivamente deferito in stato di libertà per “falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in certificati o in autorizzazioni amministrative” e “ falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico” un medico genovese 60enne e un paziente 20enne.

Il giovane furbetto, a seguito di una contestazione amministrativa redatta a suo carico dal summenzionato Comando, proponeva ricorso, presentando il certificato sanitario firmato dal medico compiacente ed altrettanto furbetto, senza essersi mai di fatto sottoposto a visita.