ARCHIVIO

Albanese evade dai domiciliari, scoperto per un incidente

SAVONA. 24 OTT. A Savona, i poliziotti della Squadra Volante hanno arrestato un trentacinquenne di origine albanese, con l’accusa di evasione, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

Poco prima, su segnalazione al 113 di una lite per motivi di viabilità, i poliziotti raggiungevano Corso Ricci e dagli accertamenti effettuati sulle targhe delle auto coinvolte una delle due vetture risultava intestata ad una persona sottoposta alla detenzione domiciliare che, infatti, non risultava nella propria abitazione.

Gli Agenti infatti sorprendevano l’uomo mentre faceva rientro in casa e, mentre procedevano al suo arresto a cui cercava di sottrarsi, minacciava gli operatori.

L’arrestato, dopo gli atti di rito, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.