ARCHIVIO

Albanese condannato a Pordenone per spaccio arrestato a Genova

GENOVA. 11 GEN. Agenti del Commissariato Prè hanno arrestato, ieri mattina, un albanese di 48 anni a seguito di un ordine di carcerazione per una pena di 1 anno e 3 mesi per spaccio di sostanze stupefacenti emesso dal tribunale di Pordenone.

Il 48enne, che è stato rintracciato dagli agenti presso la Caritas in Salita Nuova Nostra Signora del Monte, è stato associato presso il carcere di Marassi.