ARCHIVIO

Al Cubo arriva al Teatro della Tosse

[caption id="attachment_192609" align="alignleft" width="700"] Al Cubo al Teatro della Tosse[/caption]

GENOVA. 29 FEB. Dopo Duda Paiva, arriva sul palco della sala Trionfo “ Al Cubo ” spettacolo di Cie Betticombo, vincitore del Prix d’innovation Sacd al Festival Mondial du Cirque de Demain 2014, che sarà in scena dal 4 al 6 marzo.

La  strabiliante compagnia di Toulouse arriva nella nostra città portando il suo teatro degli oggetti. Due uomini, una donna, un secchio di plastica un palo cinese e due ukulele sono gli ingredienti  per ironizzare sui precari equilibri della vita. Attraverso azioni meticolose e goffe il trio costruisce e distrugge colonne, piramidi alla ricerca di un' improbabile costruzione perfetta. Ogni forma diventa una sfida in un gioco infinito e maldestro che rivela la futilità della riuscita.

Un gioco infinito per uscire dal vuoto in cui l'entusiasmo buffone e maldestro dei personaggi ad un certo punto esplode e l’ossessione per le costruzioni e le decostruzione rivelerà la futilità della riuscita. Una "combo" impulsiva e sincera che mostra un modo tenero e ironico di portare un dramma in scena. Nella costruzione dello spettacolo i tre artisti sono stati aiutati da Christian Coumin per la parte artistica generale, da Romain Delavoipière per lo studio sul clown e sul gioco d'attore ed hanno potuto contare su coproduzione e residenze offerte da Studio de Toulouse -PACT Pépinière des Arts du Cirque Toulousaine, dispositif mutualisé Lido – Grainerie e Chemin de Création 2012-2014 (Pyrénées de Cirque).

coreografia e regia Cristian Coumin & Cie BettiCombo, con Francesco Caspani, Ilaria Senter, Fabrizio Rosselli, disegno luci Hélène Tourmente, assistente alla regia Dominiqe Habouzit, foto di scena Photolosa

con il sostegno di Studio-PACT (Pépinière des Arts du Cirque Toulousaine), dispositif mutualisé Lido-Grainerie, Espace Périphérique (Ville de Paris – Parc de la Villette), Dispositif Faber (Auch, France), Le Lido (Toulouse, France) Centre des Arts et du Cirque de Toulouse

FRANCESCA CAMPONERO

Durata : 60 minuti

Biglietto: 14 euro