ARCHIVIO

Ai domiciliari in attesa del processo, evade: arrestato

GENOVA. 26 MAG. Ieri pomeriggio, gli agenti di una volante, durante un controllo in Via Camillo Sbarbaro, sopra Begato, hanno notato un soggetto che, alla vista degli uomini in divisa, si è improvvisamente irrigidito e, dopo aver confabulato con una donna, è tornato sui propri passi.

I poliziotti, insospettiti, lo hanno raggiunto e fermato. L’uomo ha subito ammesso di essere agli arresti domiciliari.

Gli agenti hanno così accertato come l’uomo, arrestato in mattinata da personale della Polizia Municipale per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, dovesse rimanere a casa senza allontanarsene per nessun motivo, in attesa del processo per direttissima da celebrare questa mattina.

Per questo motivo è stato arrestato per evasione.