ARCHIVIO

Agente ci rimette la milza, sindaco Biancheri: migranti violenti da rimpatriare, vicinanza a poliziotti

IMPERIA. 22 AGO. "Esprimo la mia vicinanza ai due poliziotti in servizio al Commissariato di Sanremo che durante le quotidiane operazioni di presidio del territorio a tutela della collettività, hanno subìto una violenta aggressione".

Lo ha dichiarato il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, a seguito della violenta aggressione avvenuta l'altra sera a Bussana. L'equipaggio di una volante è stato aggredito da un gruppo di tre nordafricani ubriachi. Uno dei poliziotti ci ha rimesso la milza. La capo pattuglia è stata medicata in ospedale con cinque giorni di prognosi.

Il sindaco ha anche telefonato al questore di Imperia, Cesare Capocasa, per accertarsi delle condizioni di salute dei due poliziotti aggrediti dai tre migranti violenti, uno dei quali arrestato e già tornato in libertà.

"Con l'auspicio che tutti i protagonisti della vicenda siano presto assicurati alla giustizia e che siano quanto prima espulsi dal territorio nazionale - ha aggiunto il sindaco Biancheri - rinnovo i miei ringraziamenti alle donne e agli uomini che ogni giorno operano sul territorio a servizio della comunità e rivolgo i miei più sentiti auguri di pronta guarigione ai due poliziotti".