ARCHIVIO

AEREO PRECIPITATO A TAIPEI. SALE A 26 IL NUMERO DELLE VITTIME

TAIPEI. 4 FEB. Sale drammaticamente a 26 il bilancio delle vittime dell' aereo caduto a Taipei e su internet si diffondono video e foto dell'incidente.
L’aereo passeggeri, volo GE232 della TransAsia Airways, un ATR 72-600 con 58 persone a bordo, ha sfiorato un ponte poco dopo il decollo ed è caduto in un fiume nella capitale Taipei.
Oltre al video in cui si vede l'aereo precipitare, altri filmati mostrano i sopravvissuti che escono dalla carlinga e aspettano i soccorsi, in altri invece si vedono i soccorritori che tirano fuori dall'aereo sopravvissuti in discrete condizioni mentre altri corpi sono immobili. In una foto, si vedono otto sopravvissuti all'esterno dell'aereo. Tra loro, un uomo reca in braccio uno bambino.
Erano 53 i passeggeri dell’aereo precipitato tre cui tre bambini e cinque i membri dell'equipaggio. I dispersi sono 17 e i sopravvissuti sono 15.
Secondo l'agenzia di stampa cinese, 27 passeggeri sono stati recuperati e portati negli ospedali di Taipei. Tre sono in gravi condizioni e si teme per le loro vite.
Trentuno passeggeri erano turisti cinesi. Il volo era partito dall'aeroporto Sungshan di Taipei alle 10.53 diretto all'isola di Kinmen, quando pochi minuti dopo in una virata l'aereo si è inclinato sfiorando l'autostrada nazionale 1, e poi è caduto nel fiume Keelung.
Sul posto oltre 160 soccorritori e otto imbarcazioni inviate dalle autorità cercano i dispersi.
[youtube]http://youtu.be/ryViy7p8BSg[/youtube]