Home Cultura Cultura Genova

Ad Euroflora 2018, gli allestimenti floreali di EDFA

0
CONDIVIDI
Ad Euroflora 2018, gli allestimenti floreali di EDFA

Tra le numerose curiosità proposte da Euroflora 2018 ai Parchi di Nervi segnaliamo il prezioso allestimento floreale creato da EDFA, l’Ente di Decorazione Floreale per Amatori di Genova, correlato alle opere d’arte otto-novecentesca delle Raccolte Frugone ospitata stabilmente in Villa Fassio Grimaldi.

Un abbinamento delicato, ma molto pensato, di tinte, materiali e forme che unisce in un percorso visivo l’opera d’arte e l’elemento di decoro floreale lì accanto: alla splendida dama di Boldini, nel suo vestito bordeaux dalle pieghe sinuose, è abbinata la cornice floreale della porta a fianco e sullo stipite di fronte. Un trionfo di anthurium in tinta, rose e garofani davvero molto ammirato.

Così come lo scenografico “lampadario vegetale”, al centro del salone, trionfante di setaria, garofani verdi e bordeaux in cui i tocchi di colore vermiglio, come in un quadro, richiamano i toni delle dame alle pareti.

Se in un altro ambiente spiccano, con carattere , come in un “assolo” , alcune piccole sculture bronzee, ecco allora il fiammeggiante “tutto colore” – l’una gialla e arancio, l’altra in tutti i toni del fucsia – di sontuose cornici rettangolari, un tripudio floreale di statice e lilium realizzato dalle allieve del 2° anno dell’Ente.

La Sala del Camino ospita eccezionalmente, a un anno dalla sua scomparsa, la tela “Calle” di Raimondo Sirotti, immerse nel verde e nell’arancio dei suoi colori: tutti toni che ritroviamo appena sotto, ed a lato, in un tripudio di gerbere e sterlizie, tutte con le stesse nuances di quest’opera così emozionante.

Per l’abbinamento alle illustrazioni della mostra CIAO, in particolare alle belle tavole per bambini e ragazzi di Tony Wolf, non solo composizioni colorate di lilium e gladioli, ma anche uno scenografico “albero della cuccagna” di anthurium, gerbere e statice, il cui bulbo è fatto di …marshmallows color pastello.

E, a raccordo di tutto, nello spazio centrale della settecentesca scala che unisce i vari piani , il fotografatissimo “mobile floreale”: decine e decine di sottili bulbi di vetro contenenti ciascuno un fiore colorato, che sembrano volare nell’aria , creando un effetto prezioso, leggero, e davvero straordinario.

“Il nostro obiettivo principale è stata la ricerca di “schemi” e colori che fossero in totale armonia con le opere d’arte ” – indica la presidente Paola Zattera che, sin dalla scorsa metà febbraio, si è dedicata al lavoro di progettazione molto impegnativo, diventato poi realizzazione pura a partire da inizio aprile, insieme al  gruppo di 32 allieve ed insegnanti.

Un impegno che non si conclude certo col primo giorno d’esposizione. Gli elementi vegetali delle composizioni floreali sono molto delicati  e vengono inseriti nelle basi di spugna. Ogni giorno (e con il caldo quasi ogni ora) è necessaria la loro manutenzione, sostituendo quel che serve,  in alcuni casi … re-iniziando da capo. Una infinta pazienza, quindi, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Un risultato che ha ottenuto alcuni dei Premi più significativi della categoria: premiata la ghirlanda di 20 metri che decora la terrazza del 1° piano, fatta di ulivo, mirto, salal e tirsi, con anturium e aspidistra variegata, premiati sia il “mobile” floreale che accompagna la scala, che i sovraporta accanto ai quadri di Boldini, così come le composizioni solari coordinate al quadro di Sirotti.

“Siamo qui a Nervi, come sempre, a titolo totalmente volontario, per promuovere la scuola dell’EDFA e far ammirare gli esempi del nostro paziente lavoro e della nostra lunga e storica conoscenza in questo campo. Siamo davvero grate alla Regione Campania che partecipa con una collettiva di 12 operatori del settore per il grande numero e la significativa qualità dei fiori che ci hanno gratuitamente messo a disposizione, su coordinamento generale di Caterina Tamagno, l’architetta paesaggista genovese che ha contribuito alla realizzazione della manifestazione.

EDFA , Ente Decorazione Floreale per Amatori, è scuola di composizione floreale, ha sede a Genova in via Dodecaneso 26, e vanta oltre 50 anni di attività per incontri a tema con l’intervento di Esperti, visite a Mostre e Concorsi.

Per informazioni: edfagenova@gmail.com , cell 3927716575