ARCHIVIO

Ad Alassio, la Municipale, intensifica i controlli



[caption id="attachment_169972" align="alignleft" width="300"] Il lido di Alassio[/caption]

SAVONA. 18 AGO Anche ad agosto inoltrato, proseguono e si intensificano, i controlli della Polizia Municipale di Alassio, in collaborazione con le altre Forze dell'Ordine.
“Sono decine gli interventi effettuati in questi giorni, di elevatissima affluenza turistica, in piena sinergia con i Carabinieri, con la Capitaneria di Porto, con il Commissariato di Polizia, con la Guardia di Finanza e con tutte le altre forze impegnate nel monitoraggio del territorio e nel mantenimento della legalità - spiega Francesco Parrella, Comandante della Polizia Municipale di Alassio - Massima attenzione è rivolta al fenomeno del commercio abusivo e della contraffazione, nell'ambito della campagna 'Alassio è troppo bella per non essere vera', vera e propria task force che ci vede impegnati al fianco di albergatori, commercianti e titolari degli stabilimenti balneari; inoltre, anche grazie alle numerose segnalazioni pervenuteci, abbiamo promosso e stiamo tuttora promuovendo un'azione per prevenire e contrastare gli accampamenti abusivi sulle spiagge – che sono proibite da specifica ordinanza - con continue operazioni congiunte, in programma per tutto il corso della stagione balneare”.

“La priorità è sempre il rispetto della legge e il contrasto di ogni forma di illegalità. Un plauso alla Polizia Municipale, che sta facendo tutto il possibile nonostante le difficoltà legate ai tagli imposti dal governo e al personale ridotto. È un'attività intensa e non sempre facilissima, e anche per questo siamo al fianco dei nostri agenti”, commenta Piero Rocca, Assessore alla Polizia Municipale del Comune di Alassio.