Home Cronaca Cronaca Genova

Accendiamo insieme il Natale con Arbre Magique a Portofino e non solo

0
CONDIVIDI
L'albero di Natale a Portofino

Con l’iniziativa “Accendiamo insieme il Natale”, Arbre Magique®, ha voluto mostrare vicinanza ai territori del Tigullio, portando la magia delle feste in particolare nei comuni più colpiti.

Così oggi, le piazze dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo e Zoagli hanno dato il benvenuto ai tradizionali alberi di Natale che quest’anno, in particolar modo non potevano mancare.

Si è trattato di un vero e proprio roadshow di beneficenza che è partito da Santa Margherita Ligure proseguendo, con l’inaugurazione ufficiale,  per Portofino alla presenza di Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, il Sindaco di Portofino Matteo Viacava e altre autorità, fino a raggiungere i Comuni di Rapallo e Zoagli sempre con la partecipazione dei rispettivi Sindaci Paolo Donadoni, Carlo Bagnasco e Franco Rocca.

Ad esprimere la piena solidarietà a nome di tutta l’azienda Tavola SPA che produce e commercializza Arbre Magique®, l’Amministratore Delegato Gianpaolo Re.

“Abbiamo voluto immediatamente manifestare il nostro supporto con un piccolo gesto di solidarietà alla comunità Ligure – dichiara Gianpaolo Re, Ad di Tavola – per aiutare un territorio, già precedentemente colpito, a riprendersi in fretta da questa nuova e inaspettata emergenza.

La Liguria rappresenta un luogo simbolo per Arbre Magique® che già nel 2008 ha contribuito alla ricostruzione del Parco del Flauto Magico di Santa Margherita Ligure. Ci auguriamo – ha aggiunto Re – che altre realtà imprenditoriali italiane, possano seguire il nostro esempio e dare anche loro un piccolo contributo per una pronta ripresa.”

“Questi alberi di Natale – commenta il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – rappresentano al meglio lo spirito di una Regione che non solo non si arrende e lotta di fronte alle difficoltà, alle emergenze che si è trovata a dover affrontare dal 14 agosto ad oggi, ma sono il simbolo di una terra che era e rimane accogliente, raggiungibile e bellissima, anche e soprattutto in questa parte del territorio, il Tigullio, così colpito dalla mareggiata di fine ottobre. Un angolo di Liguria che è già ripartito, senza arrendersi.

“Anche a Natale e per le festività – continua il Presidente – aspettiamo i turisti, che potranno vedere con i loro occhi come la Liguria sia una terra meravigliosa, non solo in estate. Grazie ad Arbre Magique®, che ha voluto dare un segnale di vicinanza alla Liguria e ai comuni colpiti donando questi alberi”.