ARCHIVIO

A12, operaio travolto ed ucciso da automobilista

GENOVA. 18 OTT. Un operaio che segnalava agli automobilisti l'area di un un cantiere sull'A12 tra Sestri Levante e Deiva Marina è stato travolto e ucciso da un'auto.

L'incidente sarebbe stato causato da un automobilista che non si sarebbe accorto di uno scambio di carreggiata proseguendo dritto, travolgendo e uccidendo il lavoratore.

L'operaio deceduto è un uomo di 60 anni residente a Massa Carrara che aveva l'incarico di custode del cantiere: è stato soccorso dai medici del 118 ma è morto dopo pochi minuti.

Alla guida dell'auto un 39enne che quando si è accorto di quanto accaduto è stato colto da un malore.

Per questo è stato trasferito al pronto soccorso di Lavagna in codice giallo.

L'uomo ora rischia l'arresto per omicidio stradale: è infatti risultato positivo al'alcoltest.

Le indagini sono affidate alla polizia stradale di Brugnato.