ARCHIVIO

A Vallecrosia danno le ville ai migranti, residenti: superato ogni limite

IMPERIA. 29 MAG. "Superato ogni limite. Ora scendiamo in piazza anche noi".

Gli abitanti coraggiosi di Vallecrosia oggi hanno comunicato di avere organizzato una manifestazione di protesta, prevista domani pomeriggio alle 17.30, contro l'allestimento di un centro di accoglienza per venti migranti presso un complesso di villette che si trova sulla strada provinciale di Vallecrosia.

La protesta nella già martoriata provincia di Imperia, non riguarda soltanto l'ipotesi di alloggiare gli stranieri in un quartiere caratterizzato da numerose ville, ma anche la scarsità di informazioni e trasparenza da parte del Comune su modalità e logistica.

"Ai migranti le villette. Agli italiani in difficoltà, se va bene dopo anni, degli alloggi popolari - ha spiegato il consigliere comunale Fabio Perri di Vallecrosia Viva - è un'evidente disparità di trattamento. Siamo preoccupati perché dare una villa con giardino potrebbe favorire, come già accaduto in passato, la nascita di un centro di aggregazione frequentato da no borders ed altri attivisti dei centri sociali. Il Comune continua a tenere la cittadinanza all'oscuro di tutto. Non è giusto".