ARCHIVIO

A luglio aumentano costi luce e trasporti, dimunuisce il gas

ROMA. 29 GIU. Dal primo luglio la luce costerà il 2,8% in più e il gas il 2,9% in meno; a deciderlo l'Autorità per l'energia.

In particolare per quanto riguarda l'elettricità la spesa per la famiglia-tipo nel periodo compreso tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018 sarà di 512,52 euro, pari a un aumento di circa 9 euro l'anno.

Nello stesso periodo la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.029 euro, per un risparmio di circa 40 euro l'anno.

Aumento estivo anche per quanto riguarda i trasporti. I dati provvisori Istat mostrano, a giugno, per il trasporto aereo passeggeri rincari del 10,5% rispetto a maggio e del 22,7% su base annua.

Anche il trasporto marittimo non ne è immune (+1,1% sul mese, +36,3% sull'anno), mentre per i treni si registra un calo congiunturale (-2,1%) e un rincaro tendenziale del 9,3% rispetto a giugno 2016.