ARCHIVIO

A DOLCEDO SEQUESTRATE120 VILLETTE ABUSIVE

IMPERIA. 7 GIU. Centoventi villette ritenute abusive sono state posto sotto sequestro a Dolcedo per disposizione della Procura di Imperia che ha concesso 2 mesi di tempo per lasciarle.

L'accusa è di lottizzazione abusiva e le villette, costruite tra il 2002 e il 2008, sarebbero state realizzate su un terreno a vincolo paesaggistico e in modo difforme dai progetti.

Tra gli indagati, anche Paola Borsellino, nipote del giudice ed ex componenti della commissione edilizia del Comune di Dolcedo, accusati di abuso d'ufficio.