ARCHIVIO

A 22 anni va per lucciole e ne rapina una a Sampierdarena: preso genovese

GENOVA. 27 MAG. Anziché andare a divertirsi con gli amici e le amiche, a 22 anni andava per lucciole.

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, oggi ha deferito in stato di libertà per “rapina in concorso” un giovane genovese, incensurato.

Il 22enne, nei giorni scorsi, insieme ad un complice, a bordo della propria autovettura, dopo aver contrattato una prestazione sessuale con una ragazza romena a Sampierdarena, la colpiva al volto con un schiaffo e le rubava la borsetta che conteneva, oltre ai documenti d’identità, una modesta somma di denaro.

Borsetta e soldi sono stati restituiti alla legittima proprietaria.