ARCHIVIO

60 ENNE DI CERIALE MUORE CADENDO IN UN CREPACCIO IN VALLE D'AOSTA

AOSTA 16 LUG. Le montagne della Valle d'Aosta sono state fatali per un nostro concittadino ligure che ha perso la vita durante una sua grande passione: l'alpinismo.

Un uomo, 60 enne, di Ceriale è morto cadendo da un crepaccio lungo la via normale al Grand Combin, nel confine tra Italia e Svizzera a quota 3.200 metri.

E' stato immediatamente soccorso ma è arrivato grave all'Ospedale Parini di Aosta dove ha perso la vita. Senza conseguenze gli altri due escursionisti che erano con lui.

La caduta di circa 20 metri è stata fatale. L'Alpinista savonese è pianto da tutta la comunità: era molto conosciuto visto l'attività commerciale che aveva proprio a Ceriale.