ARCHIVIO

40ENNE CHIEDE L'ELEMOSINA ALL'EKOM E DIVENTA MOLESTO

GENOVA. 27 NOV. Da qualche giorno stazionava in prossimità dell’ingresso del supermercato Ekom di via Isonzo per chiedere l’elemosina.

Ieri l’uomo, un 40enne genovese con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, forse infastidito dal magro ricavo, ha cominciato ad infastidire i passanti proferendo minacce ed insulti.

All’arrivo della volante l’atteggiamento non è mutato, anzi, nonostante i numerosi tentativi degli agenti per riportarlo alla calma, il genovese li ha ingiuriati e non ha voluto saperne di indicare le proprie generalità.

Trasportato presso i locali della Questura, è stato denunciato per il rifiuto di fornire indicazioni sull’identità e per oltraggio a pubblico ufficiale.