Home Consumatori Consumatori Genova

Zia Viale ai bimbi liguri: lavatevi le mani, atto d’amore per sé e per gli altri

3
CONDIVIDI
La vicepresidente ed assessora regionale alla sanità Sonia Viale

GENOVA. 6 MAG. Utilizzare acqua e sapone oppure un gel idroalcolico, battericida, virucida funghicida e microbattericida strofinando l’intera superficie della mano: palmo, dorso, spazi interdigitali, polpastrelli e pollici per un tempo non inferiore a 20 secondi, asciugandosi bene dopo il lavaggio poiché l’umidità e il calore della cute creano terreno favorevole alla sopravvivenza dei microrganismi.

Dopo “letto, lana e latte caldo contro l’influenza” ecco gli altri “semplici consigli” per l’igiene personale forniti ieri dall’assessorato regionale alla Sanità nel corso di diverse iniziative, organizzate sul territorio genovese in occasione della Giornata mondiale dell’igiene delle mani promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per sensibilizzare la popolazione sull’importanza di una corretta igiene delle mani per combattere le infezioni.

A cura della Asl3, ieri mattina sono stati aperti alla cittadinanza due info point dove gli specialisti hanno illustrato le regole di lavaggio utili a proteggersi. Uno presso il Palazzo della Salute di Struppa e l’altro presso il Poliambulatorio di Via Assarotti.


Disponibile anche un test per verificare la corretta esecuzione dell’igiene delle mani.

All’ospedale Galliera, dopo l’evento di ieri di informazione e educazione rivolto alle associazioni di volontariato per promuovere la salute e dare valore alla buona igiene delle mani nella lotta contro le infezioni, è stato allestito un info point nell’ingresso principale dove gli operatori sanitari hanno mostrato ai cittadini la corretta modalità di lavaggio, misurandone l’efficacia con una particolare apparecchiatura.

È stato inoltre distribuito il gel idroalcolico, battericida, virucida funghicida e microbattericida per la disinfezione delle mani.

“L’igiene personale – afferma la vicepresidente della Regione Liguria ed assessora regionale alla Sanità Sonia Viale – è fondamentale regola di prevenzione ed è un atto di amore per sé e per gli altri. La pulizia delle mani è la regola di base per evitare il diffondersi delle malattie e quindi è giusto partire dai bambini per insegnare loro le corrette modalità di lavaggio”.

Con questo spirito anche l’Ospedale Policlinico San Martino ha avviato un concorso grafico tra scuole elementari e medie. In un’aula magna gremita di studenti sono stati premiati gli elaborati migliori dal direttore Giovanni Ucci e dall’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Ilaria Cavo.

 

3 COMMENTI

  1. Signora politica dove vive LEI?SI diminuisca lo stipendio LEI è tutti i politici forse troveranno euro per comprare quello che serve nelle scuole ,non ci ha mai pensato sono tanti anni che fa politica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here