Home Sport Sport La Spezia

ZEPHYR SUL PARQUET DEL NATIONAL

0
CONDIVIDI

forli4LA SPEZIA. 4 DIC. La Zephyr Trading parte domani, sabato 5 Dicembre, poco prima delle ore 16 dal Palaconti di Santo Stefano Magra alla volta di Modena; dove alle ore 20 affronta il forte National nella piccola palestra “G. Marconi” in Via Lancillotto a Villa d’ Oro (in realtà si scrive così, mentre si tende a scrivere National Villadoro, che poi è un quartiere di Modena).

Assorbita pare la delusione per la sconfitta con la vicecapolista Softer Forlì,  che sul 2-0 sembrava battuta, invece ci si è dovuti “accontentare” di un punto: <Il match si è in sostanza deciso quando per due punti – questo il “flash back” di mister Andrea Marselli – abbiamo perso sul filo di lana il terzo set, per un soffio dunque non abbiamo chiuso la partita, a quel punto le cose si sono terribilmente complicate perché da tempo la situazione non ci permette di allenarci per le lunghe distanze ed è finita 3-2 per loro>.
A proposito, anche durante questa settimana acciacchi vari hanno impedito all’opposto Tagliatti e alla banda Giannarelli di allenarsi appieno e lo stesso vale per il centrale De Rosa che da tempo è per impegni personali di continuo lontano  casa. In compenso dovrebbe essere ormai del tutto recuperato l’altro centrale Scatizzi da tempo afflitto da dolore a un ginocchio.

In merito appunto a individualità, Marselli dei modenesi teme in particolar modo l’opposto Trebbi e lo schiacciatore Dombrowski, quest’ultimo trasferitosi lì l’estate scorsa dal vicino Mirandola.
Arbitrano Marco Censi e Marco Antonioli.


Queste poi le altre gare in programma nell’ 8.a giornata del campionato nazionale maschile di Serie B2/Girone D: Arno Pi-Maxitalia Jumboffice Fi, Fenice Cesena Fo-Dolciaria Rovelli Rn, Pallavolo Orbetello-Puntozero Mo, Robur Scandicci Fi-Borghi Castelfranco E., Softer Fo-Stadium Mirandola Mo, Spedia Sp-Jolly Fucecchio Fi.

Infine ecco quella che è al momento la classifica nel gruppo che vede per un pelo la Zephyr in zona-retrocessione…Arno Volley Pisa punti 18, Softer Forlì, Stadium Mirandola, National Villa d’ Oro 16, Borghi Castelfranco E. 13, Puntozero Modena, Jolly Fucecchio, Maxitalia Jumboffice Firenze 11, Fenice Cesena e Zephyr Trading Valdimagra 10, Rovelli Ravenna 9, Robur Scandicci 4, Pallavolo Orbetello 3, Spedia Spezia 0.

 

Nella foto una schiacciata di Perissinotto contro Forlì

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here