Home Cultura Cultura Genova

Zena Fest: domani presentazione libro Fabio Bozzo sulla Brexit

0
CONDIVIDI
I risultai del voto in Gran Bretagna per il referendum sulla Brexit

GENOVA. 28 SET. “Dal Regno Unito alla Brexit” editore Mattioli 1885. E’ il titolo del nuovo libro del camoglino Fabio Bozzo, già autore di “Ucraina in Fiamme” che domani sarà presentato alla Zena Fest. L’appuntamento è alle 20 in piazza della Vittoria presso la tensostruttura allestita per la festa della Lega Nord Liguria, che si concluderà lunedì.

Il giovane autore accompagna il lettore in un’agile quanto esaustiva sintesi della storia delle Isole britanniche, dalle origini alla BREXIT.

Centocinquanta pagine, da leggere tutte d’un fiato, che fanno comprendere al lettore le complesse dinamiche storiche e geopolitiche che hanno portato all’attuale condizione di Inghilterra, Irlanda, Scozia e Galles.


Secondo Fabio Bozzo “Come durante la recente crisi in Europa orientale che mi ha spronato a scriver Ucraina in Fiamme, mi sono accorto, all’alba della BREXIT, quanto la nostra opinione pubblica possegga un visione quanto mai parziale e spesso imprecisa delle tematiche internazionali.

Questo è in gran parte colpa dei nostri media, troppo spesso impegnati a fare politica interna invece che informazione imparziale, anche utilizzando gli eventi mondiali.

Questo si è visto in modo particolare all’epoca del referendum indipendentista scozzese e di quello successivo riguardante l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Quasi tutti i nostri organi d’informazione nel primo caso hanno tifato contro la Scozia e, nel secondo, per l’UE. Neanche si fosse trattato di due partite di calcio.

Inoltre, contraddizione finale, gli stessi giornalisti politicizzati che hanno seguito questa condotta si sono messi, dopo la BREXIT, ad ipotizzare, proprio loro, la secessione scozzese. Come se i britannici andassero puniti per il loro voto libero e segreto.

Ma come si è giunti a questi referendum? O all’indipendenza irlandese, conquistata dopo 700 anni? E perché gli inglesi, citando Winston Churchill, tra l’Europa e l’Oceano sceglieranno sempre l’Oceano? Con questo libro spero di aiutare a dare una risposta, pacata ed imparziale, a queste ed a molte altre domande.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here