Home Cultura Cultura Genova

Zanichelli e La Scienza a Scuola 2017, incontri Colombo e Lanfranconi

0
CONDIVIDI
Zanichelli e La Scienza a Scuola 2017, incontri al colombo e al Lanfranconi

Batteri ingegnerizzati che mangiano il diossido di carbonio e ne ricavano preziose molecole. Bioraffinerie che trasformano rifiuti agricoli e urbani in plastica, combustibili ed elettricità. Fotosintesi artificiale che sfrutta la luce del Sole per produrre composti utili a partire da acqua e CO2.

Questa è la Chimica verde 2.0: come la natura, meglio della natura.

Lo spiegherà il chimico Guido Saracco, del Politecnico di Torino agli studenti del Liceo Classico-Scientifico C. Colombo di Genova, nell’incontro: “Chimica Verde 2.0: impariamo dalla natura come combattere il riscaldamento globale”. Che è anche il titolo del libro che lo scienziato ha da poco pubblicato per Zanichelli per la Collana Chiavi di Lettura (216 pagine, € 12.90).


Gli scienziati stanno percorrendo diverse strade per riciclare il diossido di carbonio, ma la diffusione su larga scala di queste innovazioni può avvenire solo se ripensiamo il modo di produrre i nostri beni di consumo. I nostri sistemi produttivi devono diventare circolari, in modo che gli scarti di un’attività siano la materia prima di un’altra.

Ci sono altri modi per fare a meno del petrolio. E il diossido di carbonio, una delle cause del cambiamento climatico, non sarà più un rifiuto ma una risorsa.

L’incontro fa parte del ciclo nazionale La Scienza a Scuola 2017. Un tour didattico in giro per le scuole d’Italia, in cui 70 tra ricercatori, docenti, divulgatori e personalità del mondo scientifico incontreranno i ragazzi per spiegare le ultime novità della scienza.

Da come prevenire i terremoti ai viaggi nel tempo, dall’ibernazione alle onde gravitazionali, sono alcuni degli argomenti che verranno illustrati nei 200 incontri negli istituti scolastici superiori italiani, realizzati da Zanichelli, in collaborazione con la rivista “Le Scienze”.

Gli incontri sono riservati agli studenti delle singole scuole.

Da più di 150 anni impegnata nella didattica scolastica e nella divulgazione scientifica, la casa editrice Zanichelli, con questa iniziativa, ha voluto dare un importante stimolo agli studenti: l’occasione di acquisire conoscenze su argomenti affascinanti e di stretta attualità, direttamente dagli “addetti ai lavori.

Sempre il 3 novembre a Genova – al Liceo Scientifico Lanfranconi – si terrà anche l’incontro “Epigenetica e riprogrammazione cellulare: alle frontiere della medicina” con biologo Giuseppe Testa, dell’Università di Milano e dell’Istituto Europeo di Oncologia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here