William Shakespeare google celebra i 400 anni della morte

0
CONDIVIDI
Il doodle per i 400 anni dlela morte di William Shakespeare
Il doodle per i 400 anni dlela morte di William Shakespeare
Il doodle per i 400 anni dlela morte di William Shakespeare

ROMA. 23 APR. Google celebra i 400 anni dalla morte di William Shakespeare con le sue tragedie e commedie con un doodle disegnato che lo rappresenta dall’Amleto all’Otello, da Giulio Cesare a Romeo e Giulietta.

Il drammaturgo inglese appare disegnato tra vari cerchi ai lati in cui si mostrano alcune scene delle sue opere più celebri con al centro l’immancabile scritta del colosso di Mountain View.

William Shakespeare morì il 23 aprile del 1616, 400 anni fa, sappiamo che era di Stratford-upon-Avon, mentre è impossibile affermare con certezza quale fu il giorno di aprile del 1564 in cui nacque.

 

William Shakespeare è considerato il più importante e famoso drammaturgo e poeta inglese della storia. Compose opere teatrali che vengono messe in scena ancora oggi in tutto il mondo e sono tra le più citate e rappresentate di sempre.

Creò centinaia di nuove parole e non c’è un solo suo verso che non sia stato analizzato, commentato e ripreso negli ultimi quattro secoli.

Le sue opere sono ancora molto attuali e parlano di amore, invidia, compassione e odio.

Internet: https://g.co/doodle/vctt94

LASCIA UN COMMENTO