Voltaggio: tuffo nel fiume per il caldo, ma si sente male e muore

0
CONDIVIDI
Il ponte sul fiume Lemme a Voltaggio
Il ponte sul fiume Lemme a Voltaggio
Il ponte sul fiume Lemme a Voltaggio

GENOVA. 6 LUG. Troppo caldo. Si tuffa nel fiume Lemme per un po’ di refrigerio, ma si sente male e muore.

Tragedia oggi in località Molini a Voltaggio, dove un trentenne straniero, non ce l’ha fatta a tornare a riva.

Altri villeggianti, dopo averlo visto entrare in acqua, hanno visto il suo corpo galleggiare in acqua e hanno tentato di soccorrerlo, chiamando anche il 118. Sul posto sono intervenuti i volontari con l’ambulanza e pure l’elisoccorso.

 

Il giovane è stato rianimato dal medico e poi è stato trasportato all’ospedale di Alessandria, dove purtroppo è deceduto. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del Soccorso Alpino.

LASCIA UN COMMENTO