Home Politica Politica Genova

Volantini candidata Pd sul chiosco del Civ di piazza Manzoni

2
CONDIVIDI
Volantini candidata Pd al chiosco del Civ in piazza Manzoni

GENOVA. 16 MAG. Qualche giorno fa, il SULPL, Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale, aveva invitato tutti i candidati al rispetto delle regole per la campagna elettorale per evitare di dover sanzionare chi, anche se in buona fede, non le rispetta.

Ci è giunta segnalazione che oggi a Genova, in piazza Manzoni, a San Fruttuoso in uno spazio pubblico non elettorale, davanti al Municipio Bassa Val Bisagno, sono apparsi alcuni manifestini attaccati alle pareti del chiosco del Civ Corso Sardegna Bassa della candidata consigliera del Pd al Municipio Bassa Val Bisagno ‘Pilar Vaca’. Notizia che abbiamo verificato essere veritiera.

Al chiosco in quel momento non era presente nessuno e non abbiamo potuto chiedere spiegazioni in merito.


Siamo comunque convinti che la candidata, che secondo la legge è obbligata in solido in caso di multa, abbia affisso i manifestini in buona fede. (nelle foto: i volantini attaccati alle pareti del chiosco del Civ).

Volantini candidata Pd sul chiosco del Civ di piazza Manzoni

2 COMMENTI

  1. Ahahahaha come si chiama Pilar Vaca?! La cosa più grave è che il Civ non l’abbia levato come se la sostenesse. Ora voglio vedere se la multa o oppure no.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here