Home Cronaca Cronaca Genova

Viveva col cadavere del padre in casa: indagato per omicidio volontario

0
CONDIVIDI
'Ndrangheta a Lavagna, il pm chiede 15 anni per Antonio Rodà

GENOVA. 31 MAG. Roberto Cardarelli, il 50enne che, per cinque mesi, ha tenuto in casa il cadavere del padre nella loro casa di via Cornigliano, è indagato per omicidio volontario.

Il corpo era stato scoperto sabato pomeriggio dopo che i vicini avevano sentito l’uomo minacciare il padre. Temendo che l’uomo potesse maltrattarlo, hanno chiamato i carabinieri che invece hanno scoperto il cadavere.

Il figlio soffre di problemi psichici. Da una perquisizione della casa, i militari hanno trovato 140 mila euro arrotolati in un barattolo.


Si tratta di un atto dovuto visto che il pm Giovanni Arena ha disposto l’autopsia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here