Home Cronaca Cronaca Genova

Vittime di mobbing anche in polizia: Tar accoglie ricorso di Venturino, il ‘Serpico’ di Sestri Ponente

0
CONDIVIDI
Frank Serpico interpretato da Al Pacino

GENOVA. 12 SET. Giuliano Venturino è tornato in servizio ieri, con i gradi di sostituto commissario di polizia. Il poliziotto di Sestri Ponente, noto anche come “Serpico” ed apprezzato dai residenti della delegazione genovese per le sue brillanti operazioni antidroga, ha vinto la battaglia legale al Tar contro il suo ex dirigente ed il Ministero degli Interni.

I giudici del tribunale amministrativo hanno riconosciuto il mobbing ed il demansionamento ingiustamente subìti da Venturino nel 2013, quando era capo della squadra giudiziaria del commissariato di Sestri Ponente.

Per sostenere l’attività sul campo dell’investigatore, alcuni anni fa la cittadinanza raccolse anche mille firme che furono inviate al questore dell’epoca.


Dopo oltre 3 anni in ufficio con un “ruolo impiegatizio” nel commissariato di Cornigliano, il poliziotto è quindi in servizio operativo come coordinatore dell’Ufficio controllo del Territorio del commissariato di San Fruttuoso. Il trasferimento è stato deciso dal questore di Genova.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here