Vittime alluvione 2011, il papà di Serena: vogliamo la verità

1
CONDIVIDI
alluvione genova marassi 2011
L'alluvione del 2011 a Genova in cui morirono 4 donne e 2 bimbe
alluvione genova marassi 2011
L’alluvione del 4 novembre 2011 a Genova in cui morirono 4 donne e 2 bimbe

GENOVA. 23 FEB. “Sono emerse precise responsabilità. Per noi non è rilevante se si tratta di politici, tecnici o comuni cittadini. E’ invece importante arrivare a stabilire la verità. Vedo che il sostituto procuratore si sta impegnando in tal senso, mentre ci sono alcune testimonianze che secondo me non hanno una grossa valenza”.

Marco Costa, papà di Serena, una delle sei vittime dell’alluvione del 4 novembre 2011, oggi spera che finalmente al processo Vincenzi sia fatta giustizia. In Tribunale stamane sono stati ascoltati alcuni testimoni. A marzo ne saranno ascoltati altri. Poi ci sarà una pausa e dovrà essere fissato il calendario per le discussioni degli avvocati. Quindi la sentenza di primo grado, che dovrebbe arrivare entro l’estate.

Presenti in aula questa mattina i dirigenti comunali Gianfranco Delponte e Sandro Gambelli e l’ex assessore comunale alla Protezione civile, Francesco Scidone. Sono accusati insieme con l’ex sindaco Marta Vincenzi e il dirigente comunale Pierpaolo Cha, di omicidio colposo plurimo, disastro e falso. Il volontario della Protezione civile Roberto Gabutti è invece accusato di falso.

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO