Violenta lite fra ecuadoriani, i vicini chiamano l’Arma che fa da paciere

0
CONDIVIDI
48 enne aggredisce donna con un pugno in faccia
Ecuadoriani litigano e i vicini di casa chiamano i carabinieri
Ecuadoriani litigano e i vicini di casa chiamano i carabinieri

GENOVA. 2 LUG. In nottata, alcuni cittadini di via Jori a Rivarolo, hanno telefonato al “112” chiedendo la presenza di militari dell’Arma, poiché vi era in atto un violento dissidio all’interno di un appartamento occupato da stranieri.

Sul posto sono intervenuti gli equipaggi del nucleo Radiomobile, che dopo aver individuato l’abitazione, sono entrati in casa e hanno tranquillizzato i contendenti le parti, constatando la lite era tra padre e figlio, entrambi ecuadoriani, di 32 e 15 anni, scaturito per futili motivi.

Dopo un po’ di tempo, i carabinieri sono riusciti a far fare la pace ai due. I vicini sono quindi tornati finalmente a dormire tranquilli.

LASCIA UN COMMENTO