Viola obblighi sorveglianza e guida auto rubata: arrestato

0
CONDIVIDI
Genovese cerca di disfarsi dell’hashish ma viene scoperto

GENOVA. 7 NOV. Arresto per un 32enne genovese, sorpreso a bordo di un’auto rubata in via della Benedicta, per aver violato le disposizione della sorveglianza speciale a cui era sottoposto.

Le volanti, impegnate sabato sera nelle ricerche di due rapinatori armati che avevano appena commesso un colpo in un call-center di Via Vetrano fuggendo a bordo di uno scooter, hanno ricevuto la nota del furto di un’autovettura in Via Puccini da parte di due persone.

Gli agenti, in direzione ponente, via di fuga dei ladri hanno intercettato l’auto rubata nella zona del Cep.

 

Alla guida il 32enne, arrestato per le violazioni alla misura di prevenzione a cui era sottoposto e denunciato per ricettazione.

L’auto è stata restituita al proprietario.

LASCIA UN COMMENTO