Home Cronaca Cronaca Italia

VIGILI, AUTOVELOX E AUTOMOBILISTI INFEROCITI

0
CONDIVIDI
ANNULLATE DAL GIUDICE DI PACE DI GENOVA MULTE PER AUTOVELOX DI BOGLIASCO: NON ERA SEGNALATO E VISIBILE

no attivati a livello di prevenzione stradale. Gi? da gioved? scorso alla sera un autovelox ha mietuto diverse vittime in corso Europa, soprattutto fra i motociclisti. Oggi, sabato, ? in fase di controllo dall’ora di pranzo la sopraelevata, dove una postazione “laser” ? attiva nella strada che la sovrasta, all’inizio di via Quadrio. Differenti le posizioni dei Vigili e degli automobilisti: se per i primi si tratta di un’azione di controllo per la sicurezza, per i secondi si tratta di un’operazione repressiva finalizzata a fare cassa per il Comune. Significativi i commenti di un automobilista che ci ha chiamato e che riportiamo in parte (la prima parte ? stata omessa perch? era un continuo insulto nei confronti dei Vigili): “… altro che opera di prevenzione, qui si tratta solo di opera di repressione, i Vigili dovrebbero educare, non punire … ? una vergogna loro pensano solo a fare le multe, per non parlare degli Ausiliari del traffico… noi paghiamo e il Comune incassa…”.
Sta di fatto che i due “poveri Cantun?” oggetto dell’attacco dell’automobilista inferocito, non c’entrano nulla stavano solo facendo il lavoro che gli era stato ordinato di fare.
(nella foto la postazione mobile con due Vigili Urbani di via Quadrio).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here