Home Cronaca Cronaca Italia

VIGILE URBANO SI RIFIUTA DI DARE CHIARIMENTI SU MANCATA AMMENDA A VEICOLO IN PALESE SOSTA VIETATA

0
CONDIVIDI
VIGILE URBANO SI RIFIUTA DI DARE CHIARIMENTI SU MANCATA AMMENDA A VEICOLO IN PALESE SOSTA VIETATA

numerosi camion commerciali che riforniscono i moltissimi ersercizi che gravitano nel circondario, nonche dal capolinea di Amt numero 12 e 15. Un vigile urbano addetto al controllo dello scorrimento del traffico e soprattutto titolato a multare tutti gli improvvidi conducenti che lasciano il loro mezzo anche solo per 5 minuti in “zone probite” ? il minimo che si possa aspettare. Ma ieri l’agente addetto a questo compito non ha voluto multare una grossa auto parcheggiata in chiara zona vietata, spartitraffico e linee oblique con grave intralcio al traffico di propriet? di un noto ristoratore indonesiano con il locale nel vicolo antistante.?Molti i cittadini, anche perch? appena colpiti??dal provvedimento tanto odiato della bolletta sotto il tergicristallo, che hanno protestano veementemente ma civilmente contro il vigile che non aveva nessuna intenzione di sanzionare l’auto in questione. Alla richiesta di chiarimenti, il vigile ha risposto che non era tenuto a dare spiegazioni del suo operato e anzi ha voluto identificare con la richiesta del documento d’identit? chi gli si era rivolto per una civile e legittima protesta. Marcello Di Meglio.
?
(nella foto: l’auto graziata dal vigile in palese divieto di sosta).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here