Home Cronaca

VIGILE URBANO DI VENTIMIGLIA DENUNCIATO DALLA POLIZIA. A CASA RINVENUTA DOPPIETTA E TARGA FALSIFICATA

0
CONDIVIDI

vigile-urbano-ventimigliaIMPERIA. 9 GIU. Un agente della polizia municipale di Ventimiglia, Giampiero Viale, già indagato per falso, sostituzione di persona e appropriazione indebita per aver intascato il vitalizio di un parroco deceduto da dieci anni, è stato denunciato dalla polizia pla polizia per detenzione abusiva di armi e contraffazione di targhe e sigilli.

Durante una perquisizione, nel sottotetto gli agenti hanno rinvenuto circa 60mila euro, che il vigile ha detto essere parte del provento del suo lavoro in campagna e parte dei risparmi di alcuni suoi conti in banca. Gli inquirenti, però, ritengono possa trattarsi dei soldi della pensione indebitamente percepita.

Inoltre gli agenti del commissariato di Ventimiglia hanno trovato una targa automobilistica della provincia di Imperia che l’uomo era riuscito a riprodurre.


Poi, dietro a un divano, coperta da un lenzuolo, è stata rinvenuta anche una doppietta da caccia calibro 12 con relativo munizionamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here