Vicoli pericolosi non solo per donne: massacrato 32enne

0
CONDIVIDI
Caruggi pericolosi, rissa fra romeni a Caricamento
Vicoli pericolosi non solo per violenze alle donne, ma anche per le rapine ai giovani uomini: stanotte un 32enne di Sestri Ponente è stato massacrato
Vicoli pericolosi non solo per donne, ma anche per giovani uomini: un 32enne è stato massacrato di botte perché ha reagito a una rapina

GENOVA. 16 GEN. Genova by night pericolosa non solo per le violenze alle donne, ma anche per le rapine ai giovani uomini. Stanotte un medico 32enne è stato rapinato e picchiato a sangue nel centro storico, fra piazza San Donato e vico Biscotti perché ha reagito ai malviventi.

Il giovane, che abita a Sestri Ponente, è stato massacrato a calci e pugni nei vicoli da un gruppetto di malviventi e poi ricoverato al pronto soccorso con prognosi di 40 giorni.

I rapinatori in un primo momento gli hanno portato via telefonino e portafoglio, ma il giovane genovese ha reagito rincorrendo un extracomunitario, di probabile origine maghrebina. A quel punto, la vittima è stata circondata da altri complici, che lo hanno picchiato a sangue.

 

Tra i rapinatori, secondo il testimone, forse c’è anche un italiano. Il 32enne è stato soccorso dal 118 e trasferito al Galliera, dove gli sono state riscontrate varie ferite e la frattura all”orbita di un occhio. La polizia sta eseguendo una serie di accertamenti per risalire all’identità degli autori di massacro e rapina.

LASCIA UN COMMENTO