Vicini terribili: coppia 80enne minaccia 40enne, che impaurito li denuncia

0
CONDIVIDI
Una nonnina con il Kalasnhikov in mano: quella di Santo Stefano d'Aveto e il marito non avevano armi, ma sono stati denunciati per minacce da un vicino 40enne
Una nonnina con il Kalasnhikov in mano: quella di Santo Stefano d'Aveto e il marito non avevano armi, ma sono stati denunciati per minacce da un vicino 40enne
Una nonnina con il Kalasnhikov in mano: quella di Rezzoaglio e il marito non avevano armi, ma sono stati denunciati per minacce da un vicino 40enne

GENOVA. 26 APR. Vecchina e vecchietto degni di Ivan il Terribile, mettono paura a baldo giovane solo a parole. I carabinieri costretti a dedicare parte del loro tempo a svolgere le indagini in tal senso.

Ormai succede anche questo.

Ieri pomeriggio, al termine di accertamenti scaturiti da una denuncia-querela sporta da un 42enne abitante in località di Rezzoaglio, i militari della stazione carabinieri di Santo Stefano d’Aveto, hanno deferito in stato di libertà per “minaccia” due anziani, rispettivamente di 72  e 80 anni.

 

Secondo gli investigatori “l’evento è scaturito per questioni di vicinato”. Vecchina e vecchietto, infatti, non hanno mai imbracciato il Kalashnikov contro il giovanotto a loro antipatico.

LASCIA UN COMMENTO