Vicesindaco fa colorare le “lavatrici” di Prà

0
CONDIVIDI
lavatrici-pra
lavatrici-pra
Stefano Bernini: “lavatrici” Prà saranno colorate

GENOVA. 10 DIC. Qualcuno l’ha definita un’architettura particolare. Altri un obbrobrio. Sicuramente le “lavatrici” di Prà, visibili anche dall’autostrada, non hanno mai fatto fare a Genova una bella figura. E così Palazzo Tursi ha deciso di dare il via libera ai giochi di colore, come se fossimo alla Boca di Buenos Aires o in una città brasiliana.

Il nuovo look per le “lavatrici” di Prà che, grazie al provvedimento
approvato dalla Giunta di questa mattina, potranno assumere colorazioni
diverse dal bianco e dal grigio che finora le ha caratterizzate. E’ stato
infatti approvato, su proposta dell’assessore alle politiche
socio-sanitarie Emanuela Fracassi insieme all’assessore
all’urbanistica Stefano Bernini, il Piano del Colore, che nasce
nell’ambito del protocollo di intesa tra Comune di Genova, D.S.A.
dell’Università di Genova e Comitato di quartiere per la riqualificazione
del quartiere San Pietro.

LASCIA UN COMMENTO